Friday, 28 December 2012

LE DONNE FANNO VERAMENTE SUL SERIO

Posted by speedygeoff On Friday, December 28, 2012 | No comments

News: WORLD MASTERS GAMES,Torino, 27 dicembre 2012
L’appuntamento con i World Masters Games di Torino, dal 2 all’11 agosto 2013, sta diventando un punto di riferimento per migliaia di atleti che, da ogni parte del mondo, si stanno iscrivendo e stanno recuperando informazioni sull’evento che coinvolgerà il capoluogo piemontese nella prossima estate. Preparazione, allenamenti, partecipazione a gare per migliorare la propria condizione in vista di quest’appuntamento mondiale, il mondo dello sport master è sempre più concentrato sull’obiettivo World Masters Games.
Lo dicono i numeri, lo dicono le iscrizioni sempre più in aumento, lo dicono le email con richieste d’informazioni e la comunicazione sulla Rete. Da ogni parte del pianeta, ogni giorno, qualcuno decide di mettersi, ancora una volta, in gioco scegliendo la disciplina nella quale gareggiare e in questo momento sono le donne, come al solito, che dimostrano maggiore grinta e lungimiranza. Fino a questo momento, ma come già detto in altre occasioni, tutto quanto è in divenire e quindi i dati si modificano quotidianamente, le atlete iscritte stanno superando i maschietti di un buon 20% e continuano anche ad avere la leadership per quanto riguarda l’atleta più ‘master’ in assoluto: la signora americana, classe 1922, iscritta alle gare di nuoto.
Qualcuno sa dov’è Guam? Da oggi dobbiamo saperlo perché i World Masters Games di Torino 2013 ospiteranno anche un atleta proveniente da questa isola dell’oceano Pacifico, la più grande dell’arcipelago delle Marianne. L’abitante dell’isola Guam parteciperà alle gare di atletica. Questa località dal nome così esotico, nel 1972 balzò agli onori della cronaca quando un soldato giapponese della seconda guerra mondiale, fu ritrovato vivo sull'isola, dove aveva vissuto dal momento della sua occupazione da parte dell’esercito del Sol Levante fino allora, completamente ignaro del fatto che la guerra fosse finita ‘qualche anno’ prima.
Quando diciamo che i World Masters Games raccolgono atleti da ogni parte del mondo, è proprio così. Da Guam alle Hawaii per passare dalle Mauritius, da dove proviene uno degli iscritti alle gare di badminton. Persone che affronteranno il loro lungo viaggio per partecipare all’appuntamento torinese del 2013. Dai singoli iscritti che provengono da località esotiche e a volte ‘sconosciute’, ai gruppi numerosi che hanno subito inserito i loro nomi nel sistema d’iscrizione dei World Masters Games, canadesi ad australiani su tutti.
Interessanti anche i numeri riguardanti gli iscritti di paesi come Stati Uniti, Brasile, Russia e gran parte delle principali nazioni europee. Torino si prepara ad accogliere e ospitare queste persone che hanno fatto dello sport uno stile di vita e che possono godere di queste occasioni anche per conoscere la realtà, la cultura e le bellezze naturali di un paesaggio splendido come quello piemontese.

"Ti aspettiamo ai WMG di Torino 2013"

0 comments:

Post a Comment

Followers

Masters Games

Counter

Counter: